MANDAS - LACONI - SARDEGNA in TRENINO VERDE | Viaggi 2022

Sardegna in Trenino Verde
Vai ai contenuti
…attraverso il Sarcidano, sino a Laconi
in Trenino Verde da Mandas a Laconi
Esploriamo il Sarcidano, da Mandas e Serri, si giunge a Laconi, passando per Isili e Nurallao. Alla stazione di Mandas, saliti con la vostra Guida Turistica sulla storica Automotrice degli anni Cinquanta, potrà iniziare il vostro viaggio in Trenino Verde.

Ci si avvia lentamente, in uno splendido paesaggio submontano, dove potrete ammirare al meglio i variegati fiori ed arbusti della macchia mediterranea. Non molto dopo la partenza, la lunga sosta alla stazione di Isili, la più lunga dopo quella a Laconi, vi consente la visita del Nuraghe Is Paras, testimonianza lungolinea di quella civiltà nuragica che l’uomo Sapiens qui coltivò oltre tremila anni fa. In movimento verso nord, dopo non molto incontreremo i viadotti e le gallerie che permisero di superare l’antica vallata, oggi trasformata nel lago di Is Barroccus, con le sue isole, un tempo colli. Su una di queste appare ancora la Chiesa campestre di S. Sebastiano, oggi raggiungibile solo in barca.

Da Nurallao a Laconi, i binari si scostano significativamente dalle zone attraversate dalle strade asfaltate, andando alla ricerca delle minori pendenze, per scavalcare questi boscosi monti. La strada ferrata si dipana tra i boschi, e giunge a Laconi attraversando parte del rigoglioso Parco Aymerich. La Stazione, qui, è nella parte alta del paese, che si mostra subito accattivante.

Adesso, ci aspetta una piacevole degustazione di prodotti tipici che soddisferà il nostro appetito e farà ancor di più risvegliare i nostri sensi. Dopo pranzo, una visita a questo vecchio borgo, regala l’atmosfera di serenità che fu nella vita di Sant’Ignazio, di cui vedremo sia l’imponente santuario, che l’umile e graziosa casa in cui nacque. La visita al Museo dei Menhir sarà una scelta personale e facoltativa.

Risalendo verso la Stazione, si attraverserà il Parco, in cui si troveranno tante sorprese. Dalle fotografatissime Cascate, al laghetto, alle mura del Castello della famiglia che gli diede il nome. Un profumato, curato e fotografatissimo giardino.
Nel tardo pomeriggio si riprende il Trenino Verde, alla volta di Mandas, dove si giunge alle 18:30. Direzione opposta all’andata e luce completamente differente per direzione ed intensità, vi regaleranno un’atmosfera completamente diversa e la voglia di fare nuovi scatti fotografici, in un momento di maggior relax ed appagamento.

Il servizio comprende:
  • Biglietto Trenino Verde andata e ritorno
  • Servizio di Guida Turistica
  • Degustazione di prodotti tipici
  • Copertura assicurativa del nostro Tour Operator Travelling Sardinia.
DSC03800-2 (Grande).jpg
DSC03813-2 (Grande).jpg
DSC03846-2 (Grande).jpg
DSC03916-2 (Grande).jpg
DSC03923-2 (Grande).jpg
DSC03940-2 (Grande).jpg
Locandina-Mandas-Laconi-2022--travelling-.jpg
TRAVELLING SARDINIA S.r.l.
Viale Sant'Avendrace 289 Cagliari (CA)
email: info@sardegnatreninoverde.com
tel.: (+39) 3384592082

Iscrizione Registro Regionale AdV n. 476
P.IVA 04006800926
Torna ai contenuti